Folding

Folding
Per realizzare prodotti senza ricorrere ad alcuna giunzione meccanica e con un indiscusso miglioramento estetico e qualitativo.

La tecnica di lavorazione folding consiste nell’effettuare su lamiere (dello spessore che desiderate) fresature (incisioni) a “V” che sfiorano con il vertice del taglio la superficie sottostante.

Nella fase seguente la lamiera viene piegata lungo la fresatura e saldata (o incollata) ottenendo uno spigolo vivo, solitamente a 90 gradi.

Questa lavorazione, innovativa nell’ambito del metallo e realizzata tramite specifiche operazioni di fresatura con macchinari CNC, permette di realizzare prodotti ottenuti come pezzo continuo da un’unica lamiera senza ricorrere ad alcuna giunzione meccanica e con un indiscusso miglioramento estetico e qualitativo.